La specie più diffusa, Plantago, da il nome alla famiglia che comprende ben 16 specie anemofile.

Habitat

La Lanciola si trova in tutta Europa, nei prati, ai lati dei sentieri ed ai bordi stradali, nelle zone incolte, ovunque vi sia un terreno umidiccio, ricco di nitrati.

Foglie

Le foglie sono “lanceolate”, con margine intero e nervature pronunciate, riunite in una rosetta basale aderente al suolo.

Fiori

Sono ermafroditi, riuniti in spighe molto dense; le antere sono giallo pallido e molto sporgenti (Foto 2).

Fioritura

Il periodo di pollinazione inizia a primavera (aprile-maggio) e si protrae per tutta l’estate.

Frutti

Il frutto deiscente è di forma ovata, avvolto da un calice e una corolla persistenti.

Portamento

La Lanciola è una pianta perenne, alta da 10 a 40 cm (Foto 3).

 

Galleria fotografica

foto1 polline piantaggine
Foto 1 - Polline di piantaggine visto al microscopio ottico. Le dimensioni dei pollini variano da 10 a 100 µm (il µm è la millesima parte del mm) 
foto2 fiore piantaggine
Foto 2 - Fiore di Piantaggine 
foto3 piantaggine
Foto 3 - Plantago lanceolata fotografata in loc. Signayes ad Aosta nel mese di giugno 

Qualità dell'aria

newsqasuhomearpa

Radiazione solare

 mappa180621 SCRITTA

Uso delle biomasse

bannerprepair

Pollini e spore

pollini banner

    Progetti europei

    greta A1
    logo tourscience logo prepair GIF
    Progetto bb clean  Progetto climaera
    spare asp programme logo positive cmyk with erdf final PREV RISK

    SNPA

    logo SNPA COL