Habitat

E’ tipico degli ambienti submontani e montani e si estende in quasi tutta l'Europa nonchè in Asia occidentale. In Italia si puo' spingere, nelle Alpi, fino a 2400 m. e lo si può trovare in boschi di conifere e di latifoglie, nelle radure, negli arbusteti e sullo pendici detritiche e sassose. Il Sorbo aucuparia e' una specie di grande adattabilita': resiste bene alle basse temperature ed e' indifferente al substrato.

Foglie

Composte, imparipennate. Ciascuna foglia ha numerose paia di foglioline sessili con denti appuntiti rivolti verso l'esterno.

Fiori

Sono numerosi ed ermafroditi riuniti in grappolini (corimbi) ramosi (Foto 2). La corolla ha petali obovati di colore bianco, 20 stami, 3 stili liberi.

Fioritura

La fioritura avviene da maggio a luglio.

Frutti

Il frutto e ' un pomo globoso glabro, di colore rosso scarlatto contenente tre semi rossastri.

Portamento

Può raggiungere fino a 15 m di altezza. La corteccia è liscia e grigia ed il legno, di colore rosso bruno, e' impiegato, grazie alla sua durezza e compattezza, per lavori all’intaglio e al tornio (Foto 3).

 

Galleria fotografica

 foto1 polline sorbo
Foto 1 - Polline di sorbo visto al microscopio ottico. Le dimensioni dei pollini variano da 10 a 100 µm (il µm è la millesima parte del mm) 
 foto2 fiore sorbo
Foto 2 - Fiore di sorbo 
foto3 sorbo 
Foto 3 - Albero di Sorbo fotografato in Via Crétier ad Aosta nel mese di maggio  

Pollini e spore

pollini banner

Qualità dell'aria

newsqasuhomearpa

Radiazione solare

 mappa180621 SCRITTA

Uso delle biomasse

bannerprepair

Progetti europei

greta A1
logo tourscience logo prepair GIF
Progetto bb clean  Progetto climaera
spare asp programme logo positive cmyk with erdf final PREV RISK

SNPA

logo SNPA COL