Foglie

Il Pioppo nero ha foglie a lamina triangolare-romboidale, con margine dentato, verde più scuro sulla pagina superiore.

Fiori

I fiori maschili e femminili del Pioppo nero crescono su alberi diversi (pianta dioica), per cui si hanno piante maschio e piante femmina. I fiori maschili, in amenti rossastri, compaiono in marzo-aprile.

Fioritura

Febbraio-marzo e si protrae fino ad aprile.

Frutti

Il frutto del Pioppo nero è una capsula che a maturità libera dei piccolissimi semi avvolti da una lanugine bianca che, trasportata dal vento, favorisce la disseminazione (Foto 2).

Portamento

Il tronco del pioppo nero è eretto, nodoso e solcato, molto ramificato. Raggiunge in altezza i 35-40 m (Foto 3). Il pioppo può arrivare a vivere fino a 200-400 anni. La corteccia è di colore bruno–nerastro, con fessure longitudinali. La chioma è ovale, dilatata e irregolare. Nella varietà cipressino o piramidato o colonnare i rami sono eretti. Il Pioppo nero ha portamento eretto e chioma ampia e ovata.

Gemme

Le gemme invernali oblungo-appiattite sono ricoperte da brattee brune, glabre e vischioso-attaccaticce.

 

Galleria fotografica

foto1 polline pioppo
Foto 1 - Polline di pioppo visto al microscopio ottico. Le dimensioni dei pollini variano da 10 a 100 µm (il µm è la millesima parte del mm) 
foto2 frutto pioppo
Foto 2 - Frutto di pioppo 
foto3 pianta pioppo
Foto 3 - Albero di Pioppo fotografato in Via M.te Emilius ad Aosta nel mese di febbraio 

Pollini e spore

pollini banner

    Uso delle biomasse

    bannerprepair

    Qualità dell'aria

    newsqasuhomearpa

    Radiazione solare

     mappa180621 SCRITTA

    Progetti europei

    greta A1
    logo tourscience logo prepair GIF
    Progetto bb clean  Progetto climaera
    spare asp programme logo positive cmyk with erdf final PREV RISK

    SNPA

    logo SNPA COL