L’allestimento del sito di misura della qualità dell’aria di Via I maggio in Aosta, si è concluso nel corso della prima metà del mese di dicembre 2017. La centralina è stata attrezzata con la strumentazione necessaria per avviare il monitoraggio a partire dal mese di gennaio 2018. Sarà, quindi, possibile disporre dei dati della qualità dell’aria direttamente sul sito di Arpa, sezione Aria.
La serie di misure era stata sospesa a giugno 2014, per permettere i lavori di costruzione del parcheggio multipiano nell’area antistante lo stabilimento della Cogne Acciai Speciali. L’impegno preso in quell’occasione sia da Arpa, sia dall’Amministrazione regionale nonché dal Comune di Aosta era di ricollocare la stazione di monitoraggio non appena ultimati i lavori del cantiere.
Gli inquinanti che dal 1° gennaio prossimo verranno monitorati saranno gli ossidi di azoto (NOx), il particolato atmosferico (PM10) ed i metalli su PM10. Particolare attenzione verrà posta ai metalli pesanti (Cromo, Nichel…), in considerazione della collocazione del sito di tipo industriale, ubicato nelle immediate vicinanze dell’acciaieria Cogne Acciai Speciali. 
 

Note utilisateur: 0 / 5

Etoiles inactivesEtoiles inactivesEtoiles inactivesEtoiles inactivesEtoiles inactives