Bollettino pollini e spore allergenici

Stazione di AOSTA (St. Christophe) - campionatore ubicato sul tetto sede ARPA (548m slm).
Area commerciale e agricola alla sinistra orografica della valle centrale con vegetazione varia costituita da piante ad alto fusto (pinacee, cupressacee, pioppi ecc.) ed arbusti.
Commenti per la settimana dal 07-01-2019 al 13-01-2019
Sono stati rilevati valori medio-bassi di Corylus avellana (Nocciolo). I restanti pollini si sono attestati su valori bassi. Si segnala la comparsa dei primi pollini di Fraxinus (Frassino).
Previsioni per la settimana 14-01-2019 al 21-01-2019
Non si prevedono variazioni significative dello spettro pollinico. Non si esclude tuttavia la comparsa di altre specie polliniche.
Pollini
Valori giornalieri 7/01/2019 8/01/2019 9/01/2019 10/01/2019 11/01/2019 12/01/2019 13/01/2019
BETULACEAE (Alnus) 6.8 5.8 1 2.9 3.4 7.3 4.9
CORYLACEAE (Corylus avellana) 36.5 43.7 1.9 1 0.5 10.2 17.5
CUPRESSACEAE/TAXACEAE 8.3 9.2 5.8 1 0 2.4 7.8
OLEACEAE (Fraxinus) 0.5 1 0.5 0 0 0 0
Spore
Valori giornalieri 7/01/2019 8/01/2019 9/01/2019 10/01/2019 11/01/2019 12/01/2019 13/01/2019
ALTERNARIA 1.9 6.3 1.9 0.5 6.8 1 1
Legenda: concentrazioni pollini (p/m3)
- Misura non effettuata Assente - molto bassa Bassa Media Alta
Critères pour tracer le graphique
Échelle du graphique:
Note:
  • Si precisa che il bollettino settimanale si riferisce al livello di concentrazione (particelle per metro di cubo di aria) rilevata nella settimana precedente a quella di pubblicazione e che non fornisce informazioni sulla soglia di scatenamento di reazioni allergiche.
  • Nel bollettino compaiono solo i pollini rilevati in concentrazioni significative. Non è escluso che ci siano altri tipi di pollini rispetto a quelli indicati nel bollettino.
  • I dati storici mancanti verranno inseriti ad intervalli non regolari.
Per informazioni è possibile contattare l'Area Operativa Biologia, Dott.ssa Borney, al numero 0165-278543.