Scarica i dati in formato XML (XSD)

Metodi di rilievo

L’attività di monitoraggio in continuo dei campi elettromagnetici sul territorio regionale consiste nell’acquisizione prolungata dei valori di campo elettrico, al fine di valutarne le variazioni temporali.
Il rilievo viene eseguito mediante l’utilizzo di centraline che registrano i valori di campo elettrico nell’intervallo di frequenza compreso tra 100 kHz e 3 GHz.
La grandezza che viene misurata in continuo è il valore efficace del campo elettrico in banda larga, ovvero il campo complessivo prodotto dall’insieme di tutte le sorgenti a radiofrequenza (da 100 kHz a 3 GHz) che influenzano il sito.

Rete monitoraggio

 

 

 

Rete di monitoraggio
La rete del sistema di monitoraggio è costituita da un centro di controllo locale (presso la sede dell’ARPA Valle d’Aosta) collegato, via GSM, con le centraline periferiche installate sul territorio regionale a seconda delle esigenze.