L'ARPA non esegue solo controlli sulla protezione della popolazione dall'esposizione ai campi elettromagentici ma  svolge anche un'attività preventiva consiste nel rilascio di pareri tecnici preliminari alla realizzazione di nuovi impianti di radiocomunicazione, ai sensi della legge regionale n. 25 del 2005, e alla costruzione di nuovi elettrodotti ai sensi della legge regionale n. 8 del 2011.

I pareri preventivi, sulla base dei dati tecnici forniti dai gestori degli impianti, vengono rilasciati mediante modelli di previsione numerica che forniscono le stime di distribuzione del campo elettrico e magnetico nello spazio consentendo di rapportarli con i valori limite previsti dalla normativa vigente.

Il rilascio di pareri in merito al rispetto dei limiti di esposizione ai campi elettromagnetici costituisce uno strumento forte di prevenzione da indebite esposizioni della popolazione: quantificare il numero di pareri rilasciati serve a dare una indicazione sulla dinamicità dei settori.

Di seguito vengono riportati i collegamenti all’indicatore di riferimento presente nella Relazione sullo Stato dell’Ambiente in Valle d’Aosta e alla sezione modellistica per il settore a radiofrequenza:

Di seguito vengono riportati i collegamenti all’indicatore di riferimento presente nella Relazione sullo Stato dell’Ambiente in Valle d’Aosta e alla sezione modellistica per il settore a bassa frequenza: