Il progetto Prepair, approvato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Life 2014-2020, mira alla progettazione, nonché all’attuazione, di opportune azioni nel bacino padano ed in Slovenia, al fine di migliorare, nel pieno rispetto della normativa europea e nazionale, la qualità dell'aria che si respira in queste aree.
Il tema in questione è trasversale e gli obiettivi di Prepair saranno conseguiti attraverso molteplici interventi nei settori della combustione delle biomasse, del trasporto di merci e passeggeri, dell'industria e dell'energia, dell'agricoltura.
Il progetto vede la Regione Emilia-Romagna come capofila e 18 partners fra enti territoriali di governo (Regioni, Province e Comuni capoluogo), agenzie regionali per l'ambiente (ARPA), altri soggetti privati italiani e l'Agenzia Slovena per l'Ambiente, che fa capo al Ministero dell'Ambiente della Repubblica Slovena.
I tempi di attuazione del progetto sono stabiliti in sette anni a partire dal 1 febbraio 2017, fino al 31 gennaio 2024. ARPA Valle d’Aosta vi parteciperà in qualità di partner tecnico di progetto e si occuperà della condivisione e dell’elaborazione dei dati misurati dalle stazioni di monitoraggio, delle simulazioni modellistiche a scala regionale e del Bacino Padano e dello studio dell’efficacia delle misure di pianificazione per il miglioramento della qualità dell’aria.
 
 Inquinamento da NOx in Europa-Global air pollution map produced by Envisat's SCIAMACHYid
 
 Inquinamento da NOx in Europa-Global air pollution map produced by Envisat's SCIAMACHY
 
 
 
 
 
gruppo lavoro prepair rid
 
Gruppo di lavoro progetto Prepair