arpa liguria rid
22/03/2017 – I colleghi di Arpa Liguria, nell’ottica di uniformare i protocolli per la gestione delle reti di monitoraggio, la scorsa settimana (16/03), sono venuti ad Aosta per confrontarsi sulle procedure operative da adottare. 
Nel corso degli anni di attività in campo è, infatti, emerso come sia necessario implementare molti controlli per garantire la qualità delle misure della strumentazione per la qualità dell’aria presente su tutto il territorio nazionale: ciò ha lo scopo di assicurare su scala interregionale/nazionale la riferibilità e la confrontabilità delle misure degli inquinanti in aria.
I tecnici di Arpa VdA hanno illustrato il sistema di acquisizione e di gestione dei controlli sulla strumentazione della rete valdostana ed hanno condiviso l’operatività diretta delle verifiche con i colleghi di Arpa Liguria. A tale scopo, il gruppo di lavoro si è recato presso la centralina di Via Liconi.
Nel corso dei prossimi mesi, i tecnici di Arpa VdA e di Arpa Liguria rimarranno in  contatto, in modo da tenersi aggiornati sullo svolgimento dei lavori.