15/12/2017 - Lo spazio alpino deve far fronte all'incremento costante di consumo dell'energia cercando di ridurre l'emissione del CO2. A piccole profondità, il sottosuolo offre energia termica rinnovabile, che oggi è ancora poco sfruttata. Il progetto GRETA punta a sbloccare il potenziale geotermico di bassa entalpia nelle Alpi.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva