La rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria, operante dagli anni '90, è uno strumento conoscitivo pensato per fornire informazioni sullo stato generale della qualità dell’aria sull’intero territorio regionale e non finalizzato esclusivamente alla verifica del rispetto dei limiti normativi.

È costituita sia da stazioni di misura fisse ubicate in siti rappresentativi delle diverse caratteristiche della regione dal punto di vista dell’orografia, delle condizioni meteoclimatiche e della presenza di sorgenti di inquinanti, sia da un laboratorio mobile utilizzato per eseguire campagne di misura volte a fornire una stima dei livelli medi annuali di inquinamento atmosferico in punti di interesse della regione.

Il monitoraggio dei principali inquinanti è realizzato prevalentemente attraverso analizzatori automatici (rispondenti ai metodi di riferimento previsti dalla normativa) che forniscono dati in continuo ad intervalli temporali regolari (cadenza oraria o giornaliera). I dati forniti in modo continuativo dalle stazioni di monitoraggio vengono integrati, come prevede la normativa, con misurazioni indicative basate su obiettivi di qualità meno severi di quelli previsti per le misurazioni in siti fissi, in particolare per la determinazione di idrocarburi policiclici aromatici e metalli nel PM10. Inoltre, vengono effettuate campagne di misura con un laboratorio mobile e campionatori in diversi siti del territorio regionale.

stazioni rid

La configurazione della rete di monitoraggio è in continua evoluzione ed è stata recentemente aggiornata secondo le direttive del D.Lgs. 155/2010: nella mappa e nella tabella seguenti è riportata quella attuale. E' possibile consultare i dati misurati dalle stazioni e rapporti sintetici sullo stato della qualità dell'aria.

 
Stazione Tipo PM10 PM2.5 NO2 O3 C6H6 SO2 CO Metalli B(a)P
Aosta - Piazza Plouves Fondo urbano X X X X X X X X X
Aosta - Via Liconi Fondo urbano X X X X       X X
Aosta - Mont Fleury Fondo suburbano     X X          
Aosta - Via Col du Mont Industriale X   X         X X
Aosta - Via I Maggio Industriale X   X         X  
Donnas - Montey Fondo rurale X   X X          
La Thuile - Les Granges Fondo rurale remoto X   X X          
Courmayeur - Entrèves Traffico rurale X   X            

Metodi di misura degli inquinanti

Una descrizione dei metodi di misura dei principali inquinanti atmosferici è disponibile in questo documento.

Stazioni "spente"

A partire dalla configurazione originale della rete di monitoraggio pensata negli anni '90, alcune stazioni sono state disattivate nel corso degli anni, in funzione delle nuove esigenze conoscitive sullo stato della qualità dell'aria e delle richieste normative:

  • Aosta Via I Maggio: stazione industriale, installata nel 2007 e spenta nel 2014 per i lavori di costruzione di un parcheggio pluripiano; è stata sostituita dalla stazione di Aosta Via Col du Mont; riattivata nel 2018 al termine dei lavori di costruzione del parcheggio pluripiano
  • Aosta Quartiere Dora: dal 2005 al 2014
  • Aosta Teatro Romano: dal 1995 al 2012
  • Aosta Piazza della Repubblica: dal 1995 al 2006
  • Etroubles: dal 1996 al 2014 (è rimasta solo la strumentazione meteorologica)
  • Morgex: dal 1995 al 2013
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva