Le campagne di misura della qualità dell'aria sono effettuate sul territorio regionale, in siti in cui non sono presenti stazioni di misurazione fisse, in funzione di particolari esigenze conoscitive dello stato della qualità dell'aria e possono anche essere richieste dagli Enti Pubblici (come gli assessorati regionali, il ministero competente o le amministrazioni comunali).

Le campagne sono generalmente condotte utilizzando il laboratorio mobile, un "camper" attrezzato con analizzatori automatici per la misura di particolato, ossidi di azoto, benzo(a)pirene, metalli pesanti; sono presenti anche i sensori  necessari per determinare le condizioni meteorologiche durante la campagna di misura.

In alcuni casi la campagna di monitoraggio può essere effettuata utilizzando un singolo strumento di misura nel sito prescelto, qualora vi sia l'esigenza di monitorare un inquinante particolare.

Secondo la normativa vigente (il D.Lgs. 155/2010)  la durata minima di una campagna di misura deve essere pari ad almeno 14% dei giorni dell'anno, cioé circa 8 settimane, e i giorni di misura devono essere uniformemente distribuiti nell'anno.

2017 (in corso)

2016

2015

2013

 labmobile