INDICE DI QUALITA' DELL'ARIA
  Le previsioni aggiornate sono disponibili dalle ore 11
Le misure di ieri
 
Le previsioni per il
 
e per il
 
Ottima Buona Accettabile Scadente Pessima
 
Indice di Qualità dell'Aria Le misure Le previsioni Report periodici Relazioni annuali Le campagne Le emissioni in atmosfera

ARPA Valle d'Aosta partecipa alla campagna “C’è aria per te!”

banner web ariaxte 600x400

12/11/2021 - Nell’ambito del Progetto PREPAIR è organizzata la campagna di sensibilizzazione, che si svolgerà nell’intero Bacino padano, “C’è aria per te!” sul tema della qualità dell’aria.

Anche ARPA Valle d’Aosta contribuisce alle iniziative, tra le quali la produzione di un Docu-film: il comicista (comico-ciclista) Paolo Franceschini, testimonial del progetto, si recherà in sette principali località delle regioni del Bacino padano per raccogliere e raccontare esperienze e progetti realizzati sul tema della qualità dell’aria. Il 21 novembre prossimo la troupe si recherà presso la sede dell'Agenzia per realizzare un’intervista al Direttore Generale Igor Rubbo.

Sarà anche l’occasione per Pietro Ruggeri, rappresentante di Legambiente Valle d’Aosta, di parlare dell’esperienza effettuata partecipando alla campagna Che Aria Respiri?, un’iniziativa di citizen science lanciata da ARPA per rendere i cittadini parte attiva nella misura della qualità dell’aria. 

Che aria respiri? Nuova campagna invernale con gli Airbeam 2! (2)

campionatore Airbeam 2

21/10/2021 - Se vuoi sapere che aria respiri nel corso della tua giornata, ISCRIVITI QUI entro e non oltre il 31 ottobre 2021.

Facendo seguito alla campagna di sensibilizzazione dei cittadini sul tema della qualità dell’aria “Che aria respiri? Scoprilo con gli Airbeam 2!” realizzata nei mesi di giugno e luglio 2021 mediante l’impiego di microsensori portatili di polveri fini, ARPA ripropone l’iniziativa nel corso dei mesi invernali di novembre e dicembre.

Se decidi di partecipare, verrai contattato dal nostro personale tecnico e ti verrà consegnato un microsensore personale di polveri fini che potrai utilizzare nell’arco di una settimana. Lo strumento richiede l’impiego di un cellulare con sistema operativo Android. Al termine del periodo in cui effettuerai le tue misure, dovrai riportare l’Airbeam presso la sede dell’ARPA, previo appuntamento telefonico con i nostri tecnici.

Le particelle inquinanti interagiscono con la luce solare, influenzando il clima. Anche in Valle d’Aosta.

Figura1

20/10/2021 - Un nuovo studio condotto da ARPA Valle d’Aosta, e pubblicato sul Bulletin of Atmospheric Science and Technology, quantifica, per la prima volta nel contesto della Valle d’Aosta, gli effetti sul clima dovuti all’interazione tra le particelle inquinanti e la radiazione che proviene dal Sole. Anche in un ambiente di solito poco inquinato come quello valdostano, questi effetti risultano in realtà molto rilevanti.

Read more