INDICE DI QUALITA' DELL'ARIA
  Le previsioni aggiornate sono disponibili dalle ore 11
Le misure di ieri
 
Le previsioni per il
 
e per il
 
Ottima Buona Accettabile Scadente Pessima
 
Indice di Qualità dell'Aria Le misure Le previsioni Report periodici Relazioni annuali Le campagne Le emissioni in atmosfera

Life PrepAir – NUOVO Corso per la progettazione, installazione e manutenzione degli impianti civili alimentati a biomassa legnosa

Immagine corso

17/09/2021 - Una grande opportunità di sviluppo di competenze per tutti quei professionisti che operano a supporto della promozione di una nuova cultura della sostenibilità e dell’integrazione tra i diversi attori coinvolti negli interventi per l’efficientamento energetico e la sostenibilità ambientale. I corsi, che si terranno online e che sono gratuiti, sono validi ai fini dell'aggiornamento obbligatorio dei responsabili tecnici di imprese abilitate per l'attività di installazione e manutenzione straordinaria di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili, di cui all'art. 15, comma 1, del d.lgs. 28/2011 e s.m.i.

Read more

Un «buco dell'ozono» ha attraversato i cieli europei

Fig.1 distribuzione ozono Evid.Europa

09/09/2021 - Nella primavera 2020 i ricercatori di ARPA Valle d'Aosta hanno rilevato sulla nostra regione valori di radiazione solare ultravioletta più alti della media. Lo studio di questo fenomeno, condotto insieme al Consiglio Nazionale delle Ricerche - CNR e pubblicato sul Bulletin of Atmospheric Science and Technology (The 2020 Arctic ozone depletion and signs of its effect on the ozone column at lower latitudes), attribuisce tale aumento a un «buco dell'ozono» formatosi sull’Artico e poi disceso sull’Europa. Un evento raro, ma che potrebbe diventare sempre più probabile col riscaldamento globale.

Read more

Lockdown 2020 e qualità dell'aria in Valle d'Aosta: sintesi finale, e qualche novità, in uno studio scientifico di ARPA

strumenti fotometrici

09/08/2021 - Che aria abbiamo respirato durante il 2020? Com'è cambiata durante i periodi di chiusura, in primavera e nuovamente nell'inverno 2020-2021? Che cosa abbiamo imparato sulle sorgenti emissive che maggiormente influenzano la qualità della nostra aria? A queste domande ha risposto uno studio, interamente firmato da ARPA Valle d'Aosta, pubblicato il 5 agosto sulla rivista internazionale Atmosphere e liberamente consultabile "Air Quality in the Italian Northwestern Alps during Year 2020: Assessment of the COVID-19 «Lockdown Effect» from Multi-Technique Observations and Models".

Read more