Aria

ariaE' possibile consultare:
 

News aria

..Dopo la sabbia del Sahara, ecco che arriva la nuvola di ceneri dal Canada!

incendio canada foto rid
25/08/2017 - Mai come in questo ultimo periodo la natura ci ricorda come i fenomeni meteo-climatici non rispettano i confini geografici delle nazioni: ciò che accade in uno Stato, spesso è in grado di influenzare clima e ambiente di zone distanti tra loro anche migliaia di chilometri.
 
Read more

...il Sahara non è poi così lontano!

sahara

2017/08/11 - L’anticiclone africano, responsabile di un inizio agosto rovente sull’intero territorio italiano, ha portato con sé una gran quantità di pulviscolo sahariano, prontamente registrato dagli strumenti di misura dell’ARPA.

ll valore di 31 µg/m3 di polveri (PM10) registrato improvvisamente il 3 agosto presso la stazione di La Thuile, ha fatto venire il sospetto che fosse entrata in gioco una dinamica differente, non riconducibile a nessuna sorgente o fenomeno locale: la centralina di La Thuile è, infatti ubicata in loc. Les Granges, lontana dai centri abitati e caratterizzata da un valore medio annuo di polveri pari a 8 µg/m3.

Read more

Ozono: star indiscussa dell'inquinamento atmosferico estivo

plout

01/08/2017 - Negli ultimi giorni, in molte città del Nord (Milano, Monza, Como, Lecco, ecc) la concentrazione di ozono nei bassi strati dell’atmosfera ha raggiunto picchi orari molto elevati e concentrazioni medie preoccupanti.

L’ozono è un gas irritante per gli occhi, per le vie respiratorie e per le mucose in genere ed elevate concentrazioni possono favorire l’insorgenza di disturbi sanitari nella popolazione nonché l’acuirsi delle patologie già presenti nei soggetti più sensibili.

Read more